Piazza Duomo a Milano: un viaggio gastronomico tra le specialità natalizie

qui-eventi-mercatino-di-piazza-duomo-gastronomia

È vero: i mercatini di Natale rappresentano la miglior occasione per trovare i doni natalizi da mettere sotto l’albero. Ma non solo: al mercatino, è festa anche per il palato! Vin brûlé, pan di spezie, focacce, brezen, tarte flambèe, sono un classico accompagnamento delle scorribande dicembrine fra le bancarelle, scaldando il cuore e facendo felici le papille gustative.

Il mercatino di Natale in piazza Duomo a Milano non è da meno con le sue specialità natalizie italiane e straniere rappresenta un delizioso viaggio gastronomico fatto di deliziose bontà. Non appena si arriva in zona, il profumo avvolgente di gustose prelibatezze culinarie si diffonde nell’aria, invitando visitatori di ogni età ad esplorare le pittoresche baite che adornano questo posto.

Uno degli aspetti più affascinanti del mercatino è rappresentato dall’ampia varietà di specialità gastronomiche disponibili. Qui è possibile provare una vasta selezione di prodotti tradizionali provenienti da diverse regioni d’Italia e dall’estero.

Tra le specialità più ricercate troviamo: i formaggi DOP (la fontina, il fromadzo, il Castelmagno, il Formai de Mut, il Bitto, lo Stilfser, il Montasio, l’Asiago, il Parmigiano Reggiano, il Pecorino di Pienza, il Pecorino di Norcia, la Caciotta al tartufo), il tartufo bianco d’Alba ed il tartufo nero di Norcia, i salumi tipici delle regioni italiane (lo speck dell’Alto Adige, la carne salada, la bresaola della Valtellina, salami aromatizzati al tartufo, prosciutto di Modena DOP, prosciutto di Parma DOP, il culatello di Zibello DOP, finocchiona della Toscana IGP).

Non c’è mercatino di Natale senza i brezen, delizie salate e croccanti che hanno le loro radici nella tradizione tedesca. Il brezen è un vero e proprio simbolo delle festività invernali e la sua presenza al mercatino aggiunge quel tocco di internazionalità, permettendo ad ogni visitatore di assaporare questa prelibatezza, facente parte di una tradizione culinaria diversa.

Un’altra specialità presente è il pane nero, prodotto tipico del nord Europa realizzato con farina di segale mischiata con altre farine biologiche. Immancabili le specialità dolciarie come il panettone, simbolo di Milano, è protagonista indiscusso del mercatino con una vasta scelta di panettoni artigianali.

Le delizie dolci non si fermano al panettone, ma sono altresì presenti diversi dolci tradizionali come il torrone, panforte, pandoro e molto altro. Per accompagnare queste leccornie è disponibile una selezione di vini e liquori, tipici delle festività natalizie. Per scaldarsi durante queste fredde giornate, quale bevanda migliore del vin brûlé, ricco di spezie ed aromi invernali.

Le caldarroste rappresentano un’altra leccornia imperdibile per chi fa un salto al mercatino: il profumo avvolgente delle castagne arrostite attrae i passanti, offrendo loro una pausa golosa durante lo shopping natalizio.

Alle bancarelle è possibile sorseggiare anche una gustosa cioccolata calda, densa e cremosa, che può essere arricchita con panna montata e scaglie di cioccolato, il dessert perfetto per i più golosi. Insomma, con la sua atmosfera incantevole e le varie prelibatezze culinarie locali e non, questo mercatino di Natale crea un’esperienza indimenticabile per ogni visitatore all’insegna del gusto e della festa.

LEGGI ANCHE – Animazione natalizia di strada al Mercatino in Piazza Duomo